Descrizione

Salame di spicco nella tradizione gastronomica calabrese, la “Soppressata di Calabria” presenta nel proprio impasto le carni pregiate del suino.

Processo produttivo:

La soppressata è ottenuta dalla lavorazione di tagli pregiati della coscia suina. La tecnica di lavorazione è quella tramandata di generazione in generazione. Si selezionano le parti magre con l’aggiunta di poche parti grasse, vengono tritate a medio taglio e amalgamate con aromi naturali, sale e peperoncino dolce o piccante. L’impasto così ottenuto si lascia riposare per una notte intera. Successivamente, viene insaccato in budella naturali accuratamente lavate. Ultimato il processo di insaccatura, la soppressata inizia la stagionatura che dura almeno sessanta giorni.
Al taglio appare compatta e dal colore rosso intenso: la buona carne tritata a grana grossa si distingue più facilmente.
Tagliata a fette sottili, viene gustata come antipasto con formaggio tipico e pane. Inoltre, può rappresentare un ottimo ingrediente per insaporire primi e secondi piatti. Per il suo sapore intenso e stuzzicante si sposa perfettamente con vini rossi ben strutturati.

Informazioni aggiuntive

Peso 300 g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Soppressata Dolce”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Have a Question? Submit it here!

*
*

*